Microprogetto “Un pomodoro per il Camerun”

Il progetto consiste nella coltivazione di 2 ettari di pomodori al fine di offrire un’opportunità di lavoro in loco ai giovani del Villaggio d’Elig-Mvomo attirati dalle città dove sperano trovare un lavoro redditizio e una qualità di vita migliore. Il mancato sviluppo delle zone rurali provoca situazioni di miseria e di cattive condizioni di vita. Ma l’abbandono dei villaggi a favore delle città è un’illusione ingannevole. Per invertire questa tendenza, l’Asdevicam ONG (Organizzazione Non Governativa partner ufficilale di “Per dare Vita” in Camerun) intende educare questi ragazzi e ragazze al lavoro di imprenditoria agricola attraverso una seria di attività agricole tra cui la coltivazione di pomodori. Una parte della produzione sarà destinata all’autoconsumo e l’altra in commercio. I benefici economici che saranno ricavati dalla vendita di pomodori saranno in un primo momento, rinvestiti nella piccola impresa comune per aumentarne le capacità e migliorare sempre più il suo sistema produttivo,e nel secondo momento, saranno divisi tra i soci.
Costo totale del progetto: 3.300,00 €.
Causale di versamento: “Pomodoro Camerun”