Progetto “Acqua per tutti” – Camerun

Com’è ormai noto a tutti, l’approvvigionamento dell’acqua è il prioritario e principale obiettivo da affrontare e risolvere in Africa. L’acqua è in assoluto il bene più prezioso per queste popolazioni non solo per il sostentamento di persone e animali e per lo sviluppo agricolo, ma soprattutto per l’aspetto legato alle sanità. In Africa la vita delle donne e dei bambini è scadenzata dalle faticose “marce per l’acqua” che li portano a percorrere decine di Km al giorno con pesanti contenitori poggiati sulla testa, per raggiungere il pozzo più vicino dove, purtroppo spesso, attingono acqua sporca fonte di epidemie che sterminano la popolazione. Il progetto “acqua per tutti” previsto per la zona del groupment dei villaggi di Engab vicino alla cittadina di Sa’a, centro Camerun, si ripropone l’acquisto di un macchinario per trivellazioni (usato garantito) per lo scavo di 100 pozzi di acqua potabile, da portare in loco e la formazione di personale locale presso la ditta di perforazioni fornitrice della trivella, qui in Italia.
Causale di versamento: “Acqua per tutti”